Blog aziendale: perché è importante per il tuo business online (e offline)

Scritto da Clara Amico

Novembre 10, 2020

Gli utenti ti stanno cercando online. Sì, anche in questo momento. E ti stanno cercando con delle parole chiave ben precise per risolvere un bisogno impellente, un’urgenza o un problema specifico. Per trovare, più semplicemente, delle risposte concrete alle loro domande. 

Avere un blog aziendale ti consente di farti trovare facilmente quando gli utenti ti cercano sui motori di ricerca. In poche parole, ti permette di intercettare nuovi potenziali clienti che saranno ben disposti ad acquistare i tuoi prodotti o i tuoi servizi, di trovare nuovi utenti realmente interessati alla tua attività e al tuo brand. Certo, ma con i contenuti giusti.

Il miglior modo per far crescere il proprio business online e offline è creare costantemente contenuti pertinenti e interessanti per le persone che ogni giorno navigano in rete, alla ricerca di contenuti utili e rilevanti. 

Ma non è tutto qui. Un blog aziendale non solo ti dà la possibilità di farti trovare ed essere maggiormente visibile, ma anche di accrescere la tua reputazione online e di diventare un punto di riferimento nel tuo settore. 

Insomma, questo è davvero il tuo primo passo per far crescere la tua attività in modo proficuo e naturale, la porta di ingresso migliore per il successo della tua attività. 

Tutti i vantaggi di avere un blog aziendale

Creare e gestire un blog non è affatto semplice, ma il risultato è concreto, tangibile e, soprattutto, a lungo termine.

Nessuna sorpresa. Oggi, non basta avere un sito web e sperare di essere trovati online. Né basta pensare che sia sufficiente vendere ottimi prodotti per avere file di clienti spendenti “fuori dalla porta”, pronti ad acquistare e a concederti il proprio tempo.

Il blog aziendale è un’occasione unica, né più né meno. L’occasione per farsi notare, per emergere, per parlare al proprio pubblico in modo semplice e autentico, per liquidare la concorrenza offrendo una soluzione migliore. La tua.

Inoltre, il blog contribuisce a dare un valore al tuo marchio. Una volta che gli utenti ti avranno trovato online e avranno cliccato sul titolo della tua pagina web, vorranno leggere contenuti rilevanti, che rispondano alle loro esigenze, ma che al tempo stesso parlino di te, dei tuoi core values, di ciò che hai da offrire loro. In poche parole, che trasmettano la tua personalità e che siano in grado di sorprenderli positivamente.

Un blog aziendale è uno degli elementi più importanti nella comunicazione della tua brand identity, un tassello fondamentale nella tua strategia di marketing online e offline

I vantaggi sono tanti sì, ma scopriamoli uno per uno. 

Immagine gratuita di android, browser, business

Scala la parete dei motori di ricerca

Lo abbiamo accennato nella intro di questo articolo. Gli utenti stanno cercando servizi, prodotti e consigli online, digitando parole chiave ben precise. E sono proprio le parole chiave o keywords a consentirti di posizionarti online, di essere tra i risultati delle prime pagine di Google e di qualsiasi altro motore di ricerca. 

Saprai già quanto è importante essere primi. Le persone sono più propense a cliccare sui primi risultati. Da un lato, perché navigano sempre più velocemente e desiderano trovare rapidamente ciò che gli serve, dall’altro perché un brand posizionato nelle prime pagine di Google trasmette sicurezza e fiducia. 

Secondo le statistiche, gli utenti che navigano online non vanno oltre la seconda pagina. Capirai bene che, con queste premesse, persino la terza pagina finisce col sembrare una landa desolata.

La SEO, acronimo di Search Engine Optimization ( o più semplicemente, ottimizzazione per i motori di ricerca), presuppone un lavoro accurato, basato sull’intento di ricerca degli utenti, sulle tendenze e sul volume delle keywords

E non basta inserire le parole chiave migliori. Ciò che è davvero fondamentale è creare contenuti di valore per posizionarsi nelle prime pagine e scalare la SERP. Lo spider di Google è molto esigente: il tuo posizionamento dipende soprattutto dalla qualità del contenuto che pubblichi online e anche dal tempo di permanenza degli utenti sui tuoi blog post. E capirai che, meno sono interessanti, meno saranno disposti a rimanere a lungo su una pagina del tuo sito web.  

Insomma, serve un ottimo lavoro di SEO copywriting, creato ad hoc sulla base di una content strategy efficace e potente.

Immagine gratuita di alto, arrampicarsi, avventura

Puoi avere una brand reputation da fare invidia

So cosa ti stai chiedendo e la risposta è “Sì, anche online si costruisce una reputazione”.

Online conta quanto il tuo marchio, la tua attività e il tuo prodotto vengono conosciuti, apprezzati e consigliati dagli utenti. Non c’è dubbio che il caro vecchio passaparola funzioni ancora ma, a differenza di qualche decennio fa, oggi è necessario utilizzare gli strumenti giusti per farsi conoscere, apprezzare e valutare positivamente. 

Per costruire una solida brand reputation è fondamentale studiare a fondo il target, gli obiettivi che si intendono raggiungere e definire i valori in cui un’azienda crede. I contenuti, ovviamente, la fanno da padrone. Una comunicazione sincera, autentica trasparente è fondamentale per infondere fiducia e per creare intorno a sé una comunità di consumatori fidelizzati e affezionati

Avere un blog aziendale, ti permette di fare tutto questo. Di entrare passo dopo passo nelle vite dei tuoi potenziali clienti e diventare un vero e proprio punto di riferimento per una comunità di utenti. Creare contenuti coinvolgenti e di valore, ti consentirà di comunicare la vera identità della tua azienda e, di conseguenza, di convincere maggiormente gli utenti a scegliere i tuoi prodotti piuttosto che quelli della concorrenza. 

Fai crescere il tuo business online (e offline) con un blog aziendale impeccabile

La parola d’ordine è: creare valore per te e per i tuoi utenti. Vale la pena ribadirlo, perché si pensa erroneamente che il blog sia un calderone di parole chiave e di contenuti generici, creati ad hoc per acchiappare quanti più visitatori possibile e portare frotte di utenti sul sito.

Niente di più sbagliato. Oggi, per posizionarsi e per rimanere a lungo in vetta bisogna generare valore. Il valore si traduce con contenuti testuali e visivi di qualità, e originali, con argomenti in linea con i bisogni del proprio pubblico, con pubblicazioni costanti nel tempo, con testi chiari ed esaustivi, scritti con un linguaggio semplice e adatto alle proprie reader personas

Il blog aziendale è una vera miniera d’oro per costruire relazioni a lungo termine, per promuoversi, per aumentare il proprio prestigio, per essere presenti sempre e acquisire maggiore autorevolezza

I risultati non sono immediati certo, ma i vantaggi sono innumerevoli. Con un blog aziendale curato e di qualità potrai posizionarti in modo naturale e organico, senza avere la necessità di investire costantemente in pubblicità a pagamento. 

Se ti abbiamo incuriosito, saremo felici di seguirti e guidarti in questo percorso di crescita aziendale. Studieremo insieme a te una strategia efficace per farti volare in vetta alla SERP e conquistare il tuo pubblico, parola dopo parola.

Se non vedi l’ora di tuffarti in questa nuova avventura, contattaci.

Diffondi il verbo

Che ne pensi?

Lasciaci un commento audace.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai ancora qualche minuto?

Dai un’occhiata agli altri articoli.

 

 

Ultime novità Facebook: nuovo layout e addio Like

Ultime novità Facebook: nuovo layout e addio Like

Il nuovo anno è da poco iniziato e già si parla di prime novità su Facebook. Quali saranno i prossimi aggiornamenti che il gigante blu ha in serbo per i suoi utenti? Prima di approfondire queste interessanti news e passarle in rassegna, una per una, possiamo...